martedì 28 febbraio 2012 Cronaca
Bufera a Imperia

Bufera a Imperia, la Tradeco sarebbe sotto inchiesta

La Tradeco sarebbe sotto inchiesta per l'agiudicazione dell'appalto rifiuti ad Imperia.

Segnala questa notizia ai tuoi amici con una email
A:
Da:
Messaggio:
Il logo della Tradeco srl
Il logo della Tradeco srl © n.c.

Secondo quanto scrive stamani il Secolo XIX, la Direzione Distrettuale Antimafia e la Procura di Bari hanno avviato un’indagine sulla 'Tra.de.co srl', società altamurana,  che si è aggiudicata da poco l'appalto per il servizio di nettezza urbana ad Imperia (Liguria) e nei comuni del 'sub ambito'.

L'appalto ha un valore di 93 milioni di euro, per i 7 anni della durata e la Tradeco è stata l'unica azienda a presentare l'offerta. Indagini sulla società avrebbero anche portato controlli al Comune di Altamura, per il quale l'azienda svolge il servizio nel settore rifiuti. Intanto, il Sindaco di Imperia Paolo Strescino ha convocato la commissione il 15 marzo, per verificare se l’offerta della Tra.de.co rispetta i criteri imposti dal Comune. Lo stesso primo cittadino ha anche avviato l’applicazione del protocollo della legalità.

Commenta
{ "items": [{ "data_inizio": "2014/03/15", "data_fine": "2014/03/17", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Altamura/cornice/calia-skin.jpg", "href_immagine": "https://www.facebook.com/bugieincontroluce?ref=profile", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#fff", "top":"150" }] }