La nota

Arriva 1 milione di euro per Cava Dinosauri. Botta e risposta tra l’on. Ventricelli e sindaco Forte

Il primo cittadino: "On. Ventricelli non si appunti spille che non merita"

Politica
Altamura mercoledì 06 gennaio 2016
di Angela Colonna
Orme di dinosauro presso cava Pontrelli
Orme di dinosauro presso cava Pontrelli © n.c.

Il Ministero per i Beni e le Attività culturali ed il Turismo (Mibact) ha stanziato 1 milione di euro per la Cava dei dinosauri altamurana. La conferma è ufficiale. Il dato, se da un lato ha fatto esultare politici e cittadini per il risultato ottenuto, dall’altro ha portato ad un botta e risposta tra l’onorevole Liliana Ventricelli e il sindaco Giacinto Forte. Con un comunicato diffuso a mezzo stampa, l’onorevole aveva sottolineato il proprio impegno perché un importante patrimonio come quello delle orme dei dinosauri fosse inserito nell’elenco di interventi del programma triennale del fondo per la tutela del patrimonio.

“Per questa attenzione che è stata espressamente dedicata, - aveva asserito Ventricelli - ringrazio il ministro Dario Franceschini e la sua struttura di staff, con cui da tempo sono in contatto proprio per la salvaguardia di questo giacimento paleontologico".

Parole che sono saltate all’attenzione del sindaco Forte che mal ha digerito “l’attribuzione di spille e meriti”.
«Ho sempre rispettato i ruoli istituzionali, - dichiara il primo cittadino - riconoscendone i meriti, ove giustificati. A quanto pare, però, lo stesso rispetto non viene portato da altre figure istituzionali. Le spille vanno appuntate quando si raggiungono i risultati, non quando si fallisce. Leggo con stupore sulla stampa alcune affermazioni dell’on. Liliana Ventricelli che attribuisce al suo impegno lo stanziamento di 1 milione di euro per la Cava dei Dinosauri da parte del Mibact. L’on. Ventricelli, invece di restare in religioso silenzio per non aver fatto nulla, durante il suo mandato, per la Cava che conserva più di 20 mila impronte di dinosauri, attribuisce a sé questo risultato. Non è corretto per due semplici motivi. Il primo: per sedici lunghi anni nessuno, lei compresa, è riuscito a far nulla per tutelare e valorizzare questo straordinario sito paleontologico. Il secondo: la conferma di questo primo stanziamento arriva a pochi giorni di distanza dalla delibera di acquisizione dell’area in oggetto; stanziamento annunciato abbondantemente dal sottoscritto nelle scorse settimane.
Il provvedimento di acquisizione della Cava dei Dinosauri del 30 Novembre scorso, portato a termine da questa Amministrazione Comunale, è risultato determinante per avviare processi virtuosi relativi al rilancio di questo straordinario patrimonio culturale. Lo stanziamento di 1 milione di euro e la continua interlocuzione tra il sottoscritto e il Direttore Generale Archeologia del Ministero, dott. Gino Famiglietti, ne sono la prova tangibile.
L’on. Ventricelli non rispetta i ruoli istituzionali perché omette consapevolmente di ricordare che quando i rappresentanti del suo partito in consiglio comunale non hanno votato per l’acquisizione della Cava dei Dinosauri, hanno sostanzialmente negato la possibilità che quel bene fosse beneficiario di finanziamenti. Di quale “impegno” parla, quindi, l’on. Ventricelli? Quale sarebbe stato il suo impegno? Troppo facile appuntarsi spille per un lavoro svolto da altri.
Approfitto per annunciare all’on. Ventricelli che a breve la Cava di Dinosauri sarà beneficiaria di altri finanziamenti ministeriali sui quali, spero, non tenterà di prendersi i meriti. Quando l’on. Ventricelli farà qualcosa di concreto per il nostro territorio, sarò il primo a prenderne atto. Fino ad ora, purtroppo, non me ne ha ancora dato occasione».

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette