Agricoltura

Sbloccati i fondi delle misure a superficie. Oltre 30 Milioni entro il 15 dicembre

Soddisfazione di Confagricoltura Puglia per il lavoro di Agea e Regione

Attualità
Altamura martedì 07 novembre 2017
di La Redazione
Sbloccati i fondi delle misure a superficie. Oltre 30 Milioni entro il 15 dicembre
Sbloccati i fondi delle misure a superficie. Oltre 30 Milioni entro il 15 dicembre © ilpiacenza.it

Autorità di Gestione del Psr (Piano di Sviluppo Rurale) 2014/2020 e Regione Puglia hanno tenuto oggi una riunione con i vertici di Agea, (Autorità di gestione degli emolumenti in agricoltura) e i tecnici del Sin (Sistema informatico nazionale), aperta a tutti i rappresentanti delle organizzazioni agricole del territorio.

All’ordine del giorno, i ritardi nei pagamenti relativi alle cosiddette “misure a superficie”, le numero 10 e 11 del Psr, le cui domande erano state presentate a maggio del 2016: una situazione denunciata da Confagricoltura Puglia e che la Regione si era impegnata a risolvere entro tempi certi.

All’incontro erano presenti l’assessore regionale all’Agricoltura Leonardo Di Gioia, il dirigente dell’Autorità di Gestione del Psr, Gianluca Nardone, il direttore generale di Agea, Gabriele Papa Pagliardini.

In ballo ci sono quasi 30 milioni di euro, che le aziende aspettavano e che non erano ancora stati erogati per difficoltà legate al funzionamento dei software dedicati. È stato il direttore generale di Agea a spiegare le ragioni e a definire il nuovo timing di erogazione dei fondi: le circa 3.000 domande da evadere saranno soddisfatte entro e non oltre il 15 dicembre prossimo. Sarà inoltre garantito entro la stessa data anche l’acconto per il 2017.

“Siamo soddisfatti del risultato raggiunto - afferma il presidente di Confagricoltura Puglia, Donato Rossi - ed esprimiamo apprezzamento per il lavoro svolto da Agea nel risolvere una situazione che stava diventando veramente gravosa, e per l’attività di intermediazione e di accelerazione esercitata in questa fase dall’Assessorato regionale all’Agricoltura e dell’Autorità di Gestione del Psr”.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette