Canale Jesce, presto il cantiere

Canale Jesce, presto il cantiere

Il presidente del gruppo regionale Direzione Italia-Noi con l’Italia, Ignazio Zullo, commenta positivamente l’essere giunti a una soluzione.

Attualità
Altamura giovedì 08 febbraio 2018
di La Redazione
Il torrente Jesce.
Il torrente Jesce. © n.c.

"Sarà stato il mio sollecito - scrive il consigliere regionale Ignazio Zullo - o molto più realisticamente l’iter avviato che si stava concludendo: fatto sta che apprendo con soddisfazione che il Consorzio di Bonifica Terre d’Apulia ha provveduto a trasmettere alla Regione il progetto per la messa in sicurezza del Canale Jesce di Altamura, dove il rischio della perdita dei finanziamenti - legati al Por Puglia 2014-2020, complessivamente circa nove milioni – era molto alto.

Ora manca solo il parere definitivo del comitato VIA per poter cantierizzare l’opera e mettere tutto il sistema urbanistico-ambientale-paesaggistico sotto tutela e in sicurezza. Seguiremo attentamente l’evoluzione dell’iter burocratico affinché non ci siano intoppi di alcun genere e certamente ci aspettiamo la stessa attenzione da chi ha responsabilità di governo in questa nostra Regione

Lascia il tuo commento
commenti