Situazione politica cittadina, domenica manifestazione pubblica

Situazione politica cittadina, domenica manifestazione pubblica

Si terrà domenica 22 ottobre, alle ore 20, presso il monastero del Soccorso, in Piazza Resistenza.

Politica
Altamura giovedì 12 ottobre 2017
di La Redazione
Il Palazzo di Città di Altamura.
Il Palazzo di Città di Altamura. © altamuralive

Riceviamo e pubblichiamo una nota riguardante una manifestazione relativa all'attuale situazione politica cittadina che si terrà domenica 22 ottobre, alle ore 20, presso il monastero del Soccorso, in Piazza Resistenza.

"La distanza tra il cittadino e i luoghi delle decisioni pubbliche aumenta sempre di più. In una grande città come Altamura, a seguito dell’inchiesta che ha visto l’applicazione della misura cautelare nei confronti del sindaco Giacinto Forte per una presunta tangente, la credibilità della politica ha toccato il suo punto più basso. A causa dell’incomprensibile scelta del sindaco Forte, ancora agli arresti domiciliari dal 12 luglio scorso di non dotarsi di un suo vice, il Comune vive una fase di stallo: dall’1 agosto un commissario prefettizio sostituisce il sindaco e la giunta, ma permane il consiglio comunale (sic!). I cittadini assistono sgomenti e forse rassegnati a questo stato di cose, senza un sindaco e con una maggioranza silente: il caos sul debito fuori bilancio della nevicata ben rappresenta il momento storico che stiamo vivendo. Noi non vogliamo rassegnarci. Noi non vogliamo assistere passivamente a questo triste spettacolo di consigli comunali in cui le parti contrapposte si tirano addosso improperi. Crediamo che in questi momenti di massima crisi politica, la cittadinanza tutta, a prescindere dalle simpatie politiche, dalla bandieruole, dalle logiche di schieramento o di interesse spicciolo, debba riappropriarsi del potere. Per questo abbiamo indetto una libera manifestazione pubblica: per dare voce a chi oggi assiste sgomento, indignato,e non si arrende dinanzi a questo continuo furto di speranza: in una classe dirigente più lungimirante, in una città più competitiva".

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette