Governo

Il deputato Angiola (M5S) nella commissione per l'esame di atti del Governo

La commissione, istituita presso la Camera dei Deputati, procederà all'esame di numerosi schemi di decreti legislativi del Governo uscente

Politica
Altamura venerdì 13 aprile 2018
di La Redazione
Il deputato
Il deputato "5stelle" Nunzio Angiola © n.d.

C’è anche il prof. Nunzio Angiola, deputato santermano eletto nel Collegio Uninominale di Altamura, nella “Commissione Speciale per l’esame di atti del Governo”. La Commissione istituita presso la Camera dei Deputati procederà all’esame di numerosi Schemi di decreti legislativi del Governo uscente, in corso di adozione o già adottati. La Commissione potrà anche essere chiamata a svolgere un’attività conoscitiva preliminare del Documento di Economia e Finanza 2018, ai sensi dell’articolo 118-bis, comma 3, del Regolamento della Camera, per poi riunirsi in sede Referente.

Tra i provvedimenti urgenti più importanti da esaminare figurano gli schemi di Decreti legislativi sulla riproduzione animale, sull'attuazione delle direttive europee sui lavoratori marittimi, sui pacchetti turistici e sulla distribuzione assicurativa, sulla sicurezza delle reti e dei sistemi informativi, sulla riduzione degli inquinanti atmosferici e sulla salvaguardia dei diritti pensionistici complementari dei lavoratori. Particolare menzione meritano anche lo Schema di Decreto legislativo sul regime delle incompatibilità degli amministratori giudiziari, nonché quello sulla tutela del lavoro nell’ambito delle imprese sequestrate e confiscate. Di volta in volta potranno poi essere sottoposti all’esame della Commissione altri atti di particolare rilevanza e urgenza (schemi di decreti legislativi, schemi di regolamento, disegni di legge di conversione di decreti legge).

La Commissione è costituita in proporzione alla consistenza dei gruppi parlamentari, resta in carica fino all’insediamento delle commissioni permanenti e potrebbe rimanere in carica per mesi, se non si giungesse subito alla formazione del governo. Il Movimento 5 Stelle ha designato i deputati pugliesi Nunzio Angiola e Marialuisa Faro.

Il prof. Angiola così si esprime con riferimento alla nomina ricevuta: “Considero un onore e un privilegio poter far parte, in rappresentanza del MoVimento 5 Stelle, di questa importante e prestigiosa Commissione. Avendo insegnato Ragioneria pubblica per diversi anni nell’Università, dirigendo un Osservatorio sulle Amministrazioni Pubbliche (l'OLAP di UNIFG) e avendo ricoperto per oltre 10 anni il ruolo di revisore dei conti negli enti locali, sono sicuro di poter dare un contributo qualificato sui temi che riguardano l’efficiente allocazione delle risorse, alla luce dei vincoli di bilancio esistenti, e, al momento opportuno, nella delicata fase di analisi del Documento di Economia e Finanza (DEF) 2018. In stretta sintonia con i miei validi colleghi e con il Gruppo del MoVimento 5 Stelle mi adopererò al momento opportuno affinché i 20 punti sulla Qualità della vita degli italiani abbiano un primo e importante riconoscimento nel DEF 2018.”.

La Commissione si è riunita per la prima volta giovedì 12 aprile, per l’elezione dei Consiglio di Presidenza e la programmazione dei lavori di questa speciale commissione.

Lascia il tuo commento
commenti