Sinistra italiana verso le amministrative

Il candidato Sindaco di Sinistra italiana è Vito Menzulli

Nasce Sinistra in movimento con l'avvocato Vito Menzulli candidato sindaco.

Politica
Altamura lunedì 16 aprile 2018
di La Redazione
Vito Menzulli
Vito Menzulli © n.c.

Nelle ultime due settimane Sinistra Italiana aveva reso pubblica la decisione di non concorrere nelle prossime amministrative ad una coalizione trasversale o neutra, come alcuni l'hanno chiamata, nella quale ci fossero liste di centro-destra, secondo il metodo Emiliano dell'addizione di soggetti politici eterogenei solo per andare a vincere, senza nessuna visione di futuro per la città.

Questa scelta controcorrente non è stata determinata da un nostalgico arroccamento nell'ideologia. L'obiettivo è invece molto concreto: dare un'autentica alternativa di governo alla città, in cui non ci siano pezzi di amministrazione Stacca o Forte, che non poco hanno contribuito alla totale inerzia e confusione, se non al vero e proprio degrado, in cui Altamura versa da anni. Senza alcuna chiusura identitaria nei valori espressi da un simbolo partitico, sia nei tavoli di coalizione, sia nelle apposite convocazioni, sia nelle assemblee pubbliche, sia sui social, avevamo fatto appello ai movimenti civici e ai partiti di Sinistra che davvero hanno fatto una lodevole attività di opposizione negli ultimi dieci anni, contribuendo ad arginare nella nostra città la prevalenza degli interessi privati, della corruzione o della cementificazione selvaggia che spessissimo ha preso il posto della riqualificazione urbana di interi quartieri privi di servizi...

Tutto ciò anche a prescindere dalle alleanze e dagli equilibri su scala nazionale. A queste forze, che hanno sempre difeso il bene comune, tuttora facciamo appello.

Nel frattempo la nostra proposta è stata accolta da moltissimi liberi cittadini, soprattutto giovani, rappresentanti di associazioni e del mondo del volontariato, e le nostre assemblee sono sempre più partecipate. Pertanto, nel rispetto della pluralità di storie e voci che vogliamo rappresentare, in una pubblica assemblea abbiamo dato il nome alla nostra lista: Sinistra in Movimento. Questo nome non esprime il solo punto di vista degli iscritti a Sinistra Italiana, ma quello di un ampio e variegato movimento civico, portatore di cambiamento. Il gruppo, infatti, si è dato anche una struttura organizzativa nuova, per garantire la massima democrazia interna.

Il candidato sindaco è stato unanimemente individuato nell'avvocato Vito Menzulli, che ha militato o collaborato con partiti e movimenti di Sinistra e che ha sempre saputo unire alla capacità di critica la lealtà verso il mondo che rappresenta, anche nella sua esperienza di consigliere comunale. Questa è la nostra proposta di candidato sindaco, qualora dovessimo correre da soli, ma siamo disponibili a metterla a disposizione o a confrontarla con le altre candidature qualora ci siano le condizioni per una coalizione dal progetto chiaro, che non sia un minestrone di compromessi e contraddizioni.

Inoltre abbiamo già dei gruppi di lavoro per l'analisi dei punti del programma che presenteremo alla città, intorno alle questioni più urgenti da affrontare.

Siamo già tanti e siamo sicuri che nei prossimi giorni saremo ancora più numerosi. Vi aspettiamo alle nostre assemblee e vi invitiamo a dare il vostro contributo a questa sfida.

Lascia il tuo commento
commenti