Arti marziali: ​grande vittoria dell'altamurano Domenico Lomurno sul ring di Sava

Arti marziali: ​grande vittoria dell'altamurano Domenico Lomurno sul ring di Sava

Il 14 Luglio Roma aspetta Domenico sul ring di Oktagon.

Altri Sport
Altamura sabato 16 giugno 2018
di La Redazione
Domenico Lomurno.
Domenico Lomurno. © n.c.

È quasi mezzanotte, “The Stone” si presenta carico sulla passerella che lo porta all’ultimo gradino della sua lunga scalata verso Oktagon; e non delude! Il suo allenatore, Giuseppe Cifarelli, uscendo dallo spogliatoio, prima del match, si lascia sfuggire un commento “non l’ho mai visto così pronto e determinato”. E Domenico pronto lo è davvero.

Nonostante l’altro livello e la grande esperienza dell’avversario, Luca D’Isanto, il fighter altamurano non perde la sua freddezza e la sua caratteristica da picchiatore puro. Tecniche di puglilato e low kick, unite ad una continua pressione tesa ad avanzare sempre per neutralizzare lo stile di D’Isanto, più propenso a mantenere la distanza, per sfruttare le leve più lunghe.

Grande spettacolo che incanta ed emoziona anche chi, Domenico, lo conosce bene. Basta leggere l’orgoglio negli occhi dell’allenatore Giuseppe Cifarelli e del suo secondo, Raffaele Tattaro, l’enorme soddisfazione del suo preparatore atletico Francesco Cavone, A.S.D. Dark Cove Athletic Lab e dei tecnici vicini a Domenico, Kostantine Kupatadze (pugilato), Maurizio Rogandelli (K1), Gianni Martellini (Muay Thai), del dottor nutrizionista, Nicola Deliso, sempre vicino al ragazzo e della sua massaggiatrice Daniela Narducci. Commossi tutti i suoi sostenitori, prima fra tutti, Giorgia Salvemini, responsabile per il Centro Analisi Cliniche San Paolo, sponsor dell’atleta, insieme a Natura Store e tanti altri.

Alla fine, verdetto unanime, vittoria ai punti dopo cinque riprese da 3 minuti di grande spettacolo, decretato da giudici federali provenienti da tutta Italia. Grande serata di alto livello quella di Sava, organizzata dal promoter dell’evento, Giulio Morgante e testimoniata dalla presenza di Francesco Migliacci ed Andrea Presicce, rispettivamente responsabili nazionale e regionale della federazione Fight1.

Da oggi si ritorna in palestra, la New Diamond, di Altamura, per preparare la prossima sfida: il 14 Luglio, Roma aspetta Domenico, sul ring di Oktagon. Il suo sfidante è già noto: Gaston Bolanõs, fighter aggressivo, conosciuto anche nel mondo delle MMA, degno sfidante per Domenico “The Stone” Lomurno.

Lascia il tuo commento
commenti