Il periodo dei Farnese

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

La città
a cura di Antonio Ferrante
L'imperatore Carlo V apprezzò a tal punto le doti di Altamura che dette la città in dote a sua figlia Margherita d'Austria, promessa sposa del Duca di Parma e Piacenza, Ottavio Farnese, nipote di papa Paolo III. La presenza poco oppressiva ad Altamura dei Farnese permise la città di svilupparsi velocemente. Quando nel 1647 scoppiò a Napoli la cosiddetta rivolta di Masaniello, in Puglia il conte di Conversano radunò i baroni della Regione per assaltare la città di Altamura. Memorabile fu l'iniziativa del condottiero lucano Matteo Cristiani che guidò la difesa della città in una famosa battaglia tenutasi presso Port'Alba. Fu questo il periodo delle Confraternite, della produzione artistica e culturale, dello sviluppo dell'economia, in gran parte incentrata sulla coltivazione dei latifondi e della pastorizia. Un tessuto sociale abbastanza equilibrato per l'epoca, una classe aristocratica mediamente benevola, una borghesia ben stratificata, una classe operaia dedita al duro lavoro. Una sostanziale armonia che non produsse mai grandi tensioni di classe.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Altamura

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno