I dati demografici del 2020

I dati demografici di Altamura 2020 - 305 matrimoni e 58 nascite in meno rispetto allo scorso anno

I dati del bilancio demografico registrati presso l'Ufficio Anagrafe del Comune di Altamura, riferiti all’anno appena trascorso.

Attualità
Altamura giovedì 07 gennaio 2021
di La Redazione
I dati demografici di Altamura 2020
I dati demografici di Altamura 2020 © n.c.

Come di consueto ad inizio anno si forniscono i dati del bilancio demografico registrati presso l'Ufficio Anagrafe del Comune di Altamura, riferiti all’anno appena trascorso.
Al 31 dicembre del 2020 la popolazione complessiva è pari a 70.500 residenti (34.571 maschi, 35.929 femmine), con una riduzione di 109 unità rispetto al 31/12/2019.

La diminuzione nell'anno trascorso scaturisce dal saldo naturale, pari a - 8 (nati 589; deceduti 597) ed il saldo migratorio (emigrati in altri comuni, cancellati e trasferiti all’estero) - 101 alla fine del 2020.
E’ la prima volta, dopo decenni, che il numero dei decessi è superiore a quello delle nascite. (58 nati in meno e 71 decessi in più rispetto allo scorso anno).

Si evidenzia che nel corso del 2020 sono 90 i cittadini altamurani (56 maschi e 34 femmine), che hanno scelto di andare a vivere stabilmente all’estero (nel 2019 furono 89).
Nel 2020 sono stati celebrati solo 76 matrimoni: 32 concordatari (religiosi) e 44 civili, ben 239 in meno rispetto allo scorso anno (305). Dato che risente fortemente dei rinvii delle celebrazioni a causa dell’emergenza Covid19.

Quanto ai centenari, ad Altamura risiedono 17 persone con 100 e più anni, 14 donne e 3 uomini. Inoltre, nel 2021 saranno 7 i cittadini altamurani (6 donne e 1 uomo) che raggiungeranno il traguardo del secolo di vita.
Gli stranieri censiti all'Anagrafe sono 3.519 e la comunità maggiormente presente è quella albanese con 2.332 residenti. Da segnalare che i dati contenuti nel presente documento sono ufficiosi e non definitivi, poiché nel primo mese dell'anno gli uffici sono impegnati nella registrazione degli eventi anagrafici verificatisi a ridosso tra il vecchio (2020) e nuovo anno (2021). I dati annuali ufficiali verranno elaborati e trasmessi all'Istat alla fine del mese di gennaio e saranno consultabili sul sito http://demo.istat.it/index.html a partire da febbraio 2020. Inoltre, i dati della popolazione residente potranno subire ulteriori aggiornamenti, a seguito delle risultanze del Censimento Permanente tutt’ora in corso (quadriennio 2018/2021).

Lascia il tuo commento
commenti