Luce della pace

La “luce della pace” arriva al 7° reggimento bersaglieri

Oggi, alla presenza del Comandante di reggimento, Colonnello Giovanni Ventura, una rappresentanza della locale associazione scoutistica ha scortato nella cappella della caserma “F. Trizio” sede del 7° reggimento bersaglieri.

Attualità
Altamura venerdì 08 gennaio 2021
di La Redazione
La “luce della pace” arriva al 7° reggimento bersaglieri
La “luce della pace” arriva al 7° reggimento bersaglieri © 7° reggimento bersaglieri

Oggi, alla presenza del Comandante di reggimento, Colonnello Giovanni Ventura, una rappresentanza della locale associazione scoutistica ha scortato nella cappella della caserma “F. Trizio” sede del 7° reggimento bersaglieri, una candela rappresentante la “luce della pace”.

La Luce della Pace da Betlemme (in tedesco Friedenslicht aus Betlehem) è un'iniziativa internazionale cominciata nel 1986 in Austria, che consiste nell'accensione di una lampada nella grotta della Basilica della Natività di Betlemme e nella distribuzione della luce nella maggior parte dei paesi europei.

Nacque come parte dell'iniziativa di beneficenza della radiotelevisione nazionale austriaca Österreichischer Rundfunk, chiamata "Lichts in Dunkel" ("Luce nel buio"), che ha l'obiettivo di aiutare persone bisognose (invalidi, profughi ecc.); dal 1986 l'ORF decise di aggiungere alla beneficenza anche un messaggio di ringraziamento e di pace, distribuendo prima di Natale nel territorio austriaco la luce di una lampada accesa dalla lampada ad olio che si trova nella Basilica della Natività a Betlemme (luogo dove nacque Gesù Cristo). Tale lampada infatti è mantenuta accesa grazie alle donazioni di olio da parte da tutte le Nazioni di fede cristiana, e non si è mai spenta da molti secoli.

La breve ma sentita cerimonia a cui hanno partecipato i rappresentanti dell’associazionismo altamurano, conferma la centralità che il 7° reggimento bersaglieri ha assunto nella vita sociale e religiosa della cittadina

 


 

FONTE: 7° reggimento bersaglieri

Lascia il tuo commento
commenti