Il comunicato

Altamura - Avviso trasporto scolastico 2021-2022

La presentazione delle istanze per il servizio di trasporto scolastico per le scuole primarie e secondarie di primo grado, avrà luogo online sul portale istituzionale del Comune di Altamura

Attualità
Altamura martedì 08 giugno 2021
di La Redazione
Trasporto scolastico
Trasporto scolastico © n.c.

La presentazione delle istanze per il servizio di trasporto scolastico per le scuole primarie e secondarie di primo grado, avrà luogo online sul portale istituzionale del Comune di Altamura nella sezione Servizi Scolastici/Trasporto Scolastico seguendo le indicazioni della guida.

Il genitore dovrà: effettuare la registrazione inserendo il proprio codice fiscale, indirizzo e-mail e numero di cellulare (se si tratta di un nuovo utente) altrimenti sono valide le credenziali di accesso (ID e la Password) dei precedenti anni:

  • indicare il figlio e la scuola prescelta, compresa la classe e sezione;

  • se residente in zona rurale dovrà compilare la parte relativa all’autocertificazione;

allegare l’ISEE aggiornato o il bollettino di pagamento per ISEE superiori ad € 15.000,00. ATTENZIONE il programma non consente di andare avanti se non si allega l’ISEE o il Bollettino di Pagamento.

attendere la validazione dell’iscrizione da parte del Servizio Pubblica Istruzione con le indicazioni di versamento del contributo;

per coloro che hanno ISEE superiore ad € 15.000,00 allegare il bollettino e trasmettere al Servizio Pubblica Istruzione;

L’iscrizione si intenderà perfezionata, per coloro che hanno ISEE inferiore ad € 15.000,00 al momento della convalida da parte del Servizio Pubblica Istruzione, per coloro che hanno ISEE superiore ad € 15.000,00 al momento della presentazione del bollettino.

Le domande dovranno pervenire inderogabilmente entro il 31/08/2021.

Con DGC 7/2020 la Giunta Comunale ha previsto l’esenzione del Servizio di Trasporto Scolastico per tutti coloro che hanno un ISEE inferiore ad € 15.000,00 come da tabella nel pdf allegato.

È possibile procedere al pagamento della tariffa esclusivamente nella modalità PAGO PA

Per coloro che hanno un ISEE superiore ad € 15.000,00 sarà necessario presentare la domanda e attendere che il Servizio Pubblica Istruzione invii il “bollettino elettronico” per il pagamento tramite PAGO PA.

Sarà cura dell’utente trasmettere la ricevuta dell’avvenuto pagamento allegandola alla piattaforma per l’iscrizione. Solo allora gli uffici potranno validare la domanda.

Il servizio di trasporto scolastico è garantito esclusivamente agli alunni delle scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado che all’atto della presentazione della domanda, possiedano contemporaneamente entrambi i seguenti requisiti:

  • residenza → nelle zone extraurbane o periferiche

  • iscrizione → alle scuole più vicine alla residenza

Per coloro che risiedono nelle zone extraurbane o periferiche è necessaria una distanza dalla sede scolastica più vicina di oltre un chilometro per le Scuole Primarie e di oltre due chilometri per le Scuole Secondarie di Primo grado, secondo la  tabella nel pdf allegato (Cfr Art. 3 del Regolamento Trasporto Scolastico adottato con Deliberazione Consiglio Comunale n. 29 del 10.06.2019).

Non sarà consentito l’accesso all’utente iscritto in una scuola diversa, fatte salve le seguenti ipotesi:

  • posti disponibili sugli scuolabus e a condizione che sia rispettato il percorso già stabilito nei limiti di quelli fissati dal capitolato speciale d’appalto.

  • gli alunni iscritti presso un istituto scolastico che, nel corso del loro percorso formativo, stabiliscono una residenza differente, avranno diritto al servizio, anche se la zona di appartenenza è mutata, per garantire una continuità formativa e fino alla fine del ciclo formativo.

Per comprovate situazioni di gravità formalmente documentate, in via eccezionale e per la durata di un solo anno scolastico, potranno essere accolte istanze di trasporto scolastico in istituti diversi da quelli più vicini alla residenza.

Di tale eccezionalità potranno usufruire anche gli utenti per cui permangono, anche oltre il primo anno già riconosciuto, i requisiti di eccezionalità (continuità formativa e gravi motivi documentati) a condizione che ci sia la disponibilità di posti sugli scuolabus e che ciò non determini una variazione del percorso già stabilito dal capitolato d’appalto. In tale condizione il trasporto potrà essere garantito solo dopo la completa soddisfazione degli aventi diritto.

Per consultare la mappa del trasporto scolastico clicca qui

Il pdf con le informazioni dettagliate è scaricabile sul sito del Comune di Altamura

Lascia il tuo commento
commenti