Campagna vaccinale a Bari

Aperte le prenotazioni per le classi dal 1997-2001. A Bari prima dose già per il 52% dei cittadini

Venerdì 11 giugno alle 14.00 partirà quella per i nati tra il 2002 e il 2005. L’apertura degli slot di prenotazione sarà completata domenica 13 con i nati tra il 2006 e il 2009

Attualità
Altamura giovedì 10 giugno 2021
di La Redazione
Vaccini anti - Covid
Vaccini anti - Covid © n.c.

Salgono a 2.697.284 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 17 di ieri dal Report del Governo nazionale. Lo conunica la Regione Puglia. Le dosi sono il 95.1% di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 2.837.585). Intanto dalle 14  è partita la prenotazione del vaccino per le fasce d’età tra il 1997 e il 2001. Sono oltre 18mila i prenotati sui vari canali alle 17.00 (il dato è in continuo aggiornamento).

Venerdì 11 giugno alle 14.00 partirà quella per i nati tra il 2002 e il 2005. L’apertura degli slot di prenotazione sarà completata domenica 13 con i nati tra il 2006 e il 2009. Ci si può prenotare sul sito www.lapugliativaccina.regione.puglia.it, tramite il n. verde 800713991 (lun-sab 8.20) e nelle farmacie del sistema Farmacup.

Nel frattempo sfiora ormai il 50 per cento la copertura vaccinale assicurata dalla Asl Bari, almeno con una dose, alla popolazione residente nel territorio provinciale e in particolare a Bari città, dove ha raggiunto il 52 per cento. Percentuale che rapportata alla sola popolazione vaccinabile, escludendo quindi gli under 12, sale al 55 per cento su base provinciale e al 57 per il capoluogo. Nella giornata di martedì sono state superate le 8.800 vaccinazioni eseguite, mentre sono 5.648 quelle registrate alle ore 14 di oggi.  

La campagna della Asl Bari prosegue senza sosta in tutti i punti vaccinali. Martedì, in dettaglio, sono state somministrate 2.618 prime dosi e 6.200 seconde, di cui 2.328 destinate a soggetti vulnerabili per patologia. 3.151 (411 prime, 2.740 seconde) le dosi di vaccino a cura dei medici di medicina generale. Continua, inoltre, in tutti gli hub l’iniziativa “Pomeriggi con Janssen”, organizzata per incentivare ulteriormente la vaccinazione tra gli over 40. Da sabato, infine, riprenderanno le attività sportive nell'ormai ex hub vaccinale del PalaCarrassi, dove sono state somministrate ben 26.655 dosi. Chi ha ricevuto la prima dose nella struttura potrà ricevere la seconda nel palaCarbonara che sarà attivo fino a fine luglio. 

Da martedì prossimo, invece, sarà operativo il centro vaccini nel quartiere Catino che avrà a disposizione per la fase di avvio 12 postazioni per medici e infermieri. Sarà compito del dipartimento di Prevenzione della Asl richiamare gli utenti per informarli dello spostamento delle seconde dosi provvedendo, se necessario, a inviare sms per ricordare il cambio di sede.

Lascia il tuo commento
commenti