Il progetto di ricerca di storiografia quantitativa

L'altamurana Mara Squicciarini si aggiudica il premio ERC Grant dell'UE

Con un progetto di ricerca di storiografia quantitativa le è stato assegnato un finanziamento su base competitiva dall’European Research Council.

Attualità
Altamura lunedì 17 gennaio 2022
di La Redazione
Mara Squicciarini
Mara Squicciarini © Università Bocconi

Mara Squicciarini, altamurana e Assistant Professor presso l'Università Bocconi al Dipartimento di Economia, con un progetto di ricerca di storiografia quantitativa le è stato assegnato un finanziamento su base competitiva dall’European Research Council.

Il Consiglio Europeo della Ricerca (ERC – European Research Council) finanzia ricerche di frontiera, innovative, di grandi prospettive ma esclude quelle il cui impatto è “incrementale”, un piccolo step.  ERC supporta solo quei ricercatori che hanno seguito un percorso di ricerca eccellente, dimostrando intraprendenza, leadership, idee innovative, collaborazioni attive con un network internazionale, indipendenza scientifica attraverso il finanziamento di tre tipi di grant: “Starting Grant”, “Consolidator Grant”, “Advanced Grant”. I Grant ERC sono i riconoscimenti più prestigiosi a cui un ricercatore può aspirare. Si può partecipare da tutto il mondo, purché la sede della ricerca sia in UE.

Il comunicato dell'Università Bocconi

Con EDIPO - Education, Diversity, Innovation, and Politics, Mara Squicciarini, assistant professor al Dipartimento di Economia, si propone di gettare luce sul processo di espansione e universalizzazione dell’istruzione, concentrandosi sul caso francese, dalla Rivoluzione francese del 1789 ai primi del ‘900. La sua metodologia prevede la costruzione di database quantitativi, ai quali applicare metodologie econometriche per valutare gli effetti di episodi storici esemplari come l’Affaire Dreyfus (nella sua influenza sulle scelte di integrazione e di istruzione della minoranza ebraica discriminata) e la chiusura forzata delle scuole dei Gesuiti tra il 1880 e il 1885 (come esempio di che cosa può accadere quando il potere politico chiude istituzioni scolastiche di qualità ma ideologicamente non allineate). La studiosa, inoltre, applicherà metodologie di text analysis automatizzata ai Cahiers des Doléances del 1789 per valutare intensità e provenienza della domanda di scolarità di massa.

Un altro altamurano premiato con lo stesso premio. Leggi l'articolo su Antonio Papangelo https://www.altamuralive.it/news/cultura/1089743/laltamurano-antonio-papangelo-si-aggiudica-il-premio-erc-grant-dellue

Lascia il tuo commento
commenti