Le restrizioni riguardano soprattutto coloro che non hanno il Super Green Pass

Covid, da lunedì 24 la Puglia in zona gialla. Cosa cambia

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, alla luce dei dati del monitoraggio settimanale, ha firmato una nuova ordinanza che prevede il passaggio in giallo.

Attualità
Altamura venerdì 21 gennaio 2022
di La Redazione
Bar in zona gialla
Bar in zona gialla © Tranilive

La Puglia passa in zona gialla. Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, alla luce dei dati del monitoraggio settimanale, questo pomeriggio ha firmato una nuova ordinanza che prevede il passaggio in giallo per la nostra regione e anche per la Sardegna. Vanno invece in zona arancione Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Sicilia. 

La Puglia, da oltre una settimana, ha superato la soglia di sicurezza. Per quanto riguarda gli ospedali, la Puglia ha un tasso di occupazione dei reparti del 24%, mentre la soglia è fissata al 15%. Nelle terapie intensive la percentuale è del 13, mentre la soglia è al 10.

Le differenze nelle restrizioni riguardano soprattutto coloro che non hanno il Super Green Pass: chi è vaccinato o guarito dal Covid potrà accedere a ristoranti, bar, cinema e teatri, che resteranno invece preclusi per chi ha il Green Pass "base" con tampone. C'è però l'obbligo per tutti di mascherina all'aperto anche oltre il 31 gennaio (termine stabilito nel decreto del governo). Bar, ristoranti, teatri e cinema saranno aperti, con la stessa capienza normale, ma, come in zona bianca, potrà accedervi solo chi ha il Green Pass rafforzato.Nessun limite agli spostamenti. Qui, nel dettaglio, cosa si può fare e cosa no.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 22 gennaio 2022 alle 14:08 :

    Milioni e milioni di vaccinazioni sono serviti praticamente a nulla. Rispondi a Franco