I Carabinieri arrestano un pusher che riforniva la movida.

I Carabinieri arrestano un pusher che riforniva la movida.

Il giovane, su disposizione della competente A.G., è stato sottoposto agli arresti domiciliari e dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Cronaca
Altamura giovedì 16 gennaio 2020
di La Redazione
I Carabinieri arrestano un pusher che riforniva la movida.
I Carabinieri arrestano un pusher che riforniva la movida. © Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Altamura, nel corso di specifici controlli predisposti nel centro storico del comune federiciano per la prevenzione di reati inerenti il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un pusher.

I militari si sono appostati nei pressi di alcuni locali pubblici notoriamente frequentati da giovani e, dopo aver notato i movimenti sospetti di un 20enne del luogo, hanno deciso di precedere al suo controllo con una perquisizione, trovandolo in possesso di 28 grammi di marjuana suddivisa in altrettante dosi, sottoposti a sequestro. La perquisizione è stata poi estesa anche presso la sua abitazione deve i militari hanno rinvenuto e sequestrato ulteriori 204 grammi della stessa sostanza, parte della quale suddivisa in dosi, tre bilancini di precisione e 265,00 euro in contanti, ritenuti il provento dell’attività di spaccio.

Il giovane, su disposizione della competente A.G., è stato sottoposto agli arresti domiciliari e dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Lascia il tuo commento
commenti