I risultati degli altamurani

Consiglio Regionale - Top e Flop tra i candidati altamurani

Grande risultato per Paolicelli, il più votato in Puglia

Politica
Altamura martedì 22 settembre 2020
di La Redazione
Elezioni regionali, delineato il quadro dei candidati altamurani.
Elezioni regionali, delineato il quadro dei candidati altamurani. © altamuralive

Gli altamurani candidati al Consiglio Regionale, tra top e flop, c'è chi ha superato le aspettative e chi non è riuscito a raggiungere l'obiettivo. Spicca il risultato di Francesco Paolicelli, il più suffragato in Puglia con 23.007 voti. Ad Altamura però, il candidato che ha ottenuto più consensi è stato Nicola Laterza con 3.611.

Di seguito i consensi ottenuti solo nel Comune di Altamura:

Nicola Laterza - La Puglia Domani: 3.611

Francesco Paolicelli - Partito Democratico: 2.676

Nicola Fedele Loizzo - Fratelli D'Italia: 1.683

Gianni Stea - Popolari con Emiliano: 1.511

Lillino Colonna - Lega Salvini: 776

Rosa Cirrottola - Puglia Solidale e Verde: 670

Anna Lillo - Italia in Comune: 667

Incoronata Bosso - Lega Salvini: 665

Francesco Miglionico - Forza Italia - Berlusconi per Fitto: 492

Tina Dilena - Senso Civico: 205

Domenico Lomurno - Cittadini Pugliesi: 84

Domenico Ardino - Senso Civico: 18


Totale sul dato provinciale per i candidati altamurani:

Francesco Paolicelli - Partito Democratico: 23.007

Gianni Stea - Popolari con Emiliano: 8.754

Nicola Laterza - La Puglia Domani: 3.947

Incoronata Bosso - Lega Salvini: 1.894

Nicola Fedele Loizzo - Fratelli D'Italia: 1.835

Anna Lillo - Italia in Comune: 1.151

Rosa Cirrottola - Puglia Solidale e Verde: 1.027

Lillino Colonna - Lega Salvini: 848

Francesco Miglionico - Forza Italia - Berlusconi per Fitto: 773

Tina Dilena - Senso Civico: 292

Domenico Lomurno - Cittadini Pugliesi: 92

Domenico Ardino - Senso Civico: 22

Per avere conferma di chi siederà sugli scranni del consiglio regionale, bisognerà ora aspettare i totali regionali. Con buone probabilità saranno Francesco Paolicelli e Gianni Stea a rappresentare Altamura al Consiglio Regionale.

Lascia il tuo commento
commenti